Home  /  Tendenze arredo nell’architettura

Offrire la migliore consulenza in termini di design significa sia conoscere la storia dell’architettura che essere sempre aggiornati sulle ultime tendenze del settore.

ARREDARE CON STILE

La nostra esperienza ci ha permesso di conoscere e utilizzare moltissimi degli stili più conosciuti e richiesti negli ultimi anni:

  • stile nordico, i gusti e le tradizioni del nord Europa. Luce naturale, colori chiari, legno bianco, finestre ampie.
  • stile vintage, ambienti originali dal fascino retrò.
  • stile shabby chic, romantico ed elegante. Lo stile del momento.
  • stile orientale, dai giardini zen ai futon fino al tipico tatami. Uno stile con una tradizione antichissima.
  • stile urban, un modo di arredare dichiaratamente metropolitano che si distigue per atmosfere quasi industriali con grandi spazi, mattoni a vista e utilizzo di materiali come il ferro.

Questi alcuni esempi fra gli stili più di in voga negli ultimi anni ma non dimentichiamo i grandi classici come l’Art decò, l’etnico, l’Art Nouveau, lo stile moderno, lo stile classico, lo stile impero e molti altri.

SCEGLIERE I MATERIALI

Una volta definito lo stile a cui rifarsi (qualora ce ne sia uno) i nostri designer selezionano i migliori elementi d’arrendo. La cura dei dettagli è la nostra maggiore preoccupazione e studiamo per ogni ambiente i materiali migliori da utilizzare:

  • Cotto per pavimentazioni interne ed esterne,
  • Corian per cucine e bagni
  • Pelle, le migliori lavorazioni per un elemento tipico della tradizione italiana. Per rivestimenti, finiture e complementi d’arredo.
  • Lino, velluto, cotone: i migliori tessuti per dettagli che arredano
  • Metallo, legno, marmo: le colonne portanti dell’arredamento.

Per noi di Smellof Design ogni elemento ha pari valore e importanza e può contribuire a rendere unico un ambiente.