Home  /  Eventi   /  Oltre al red carpet c’è di più! Last but not least the Venice Glass Week…

Dopo l’arte, l’architettura e il cinema sbarca in laguna la settimana dedicata all’arte vetraia.Gli eventi organizzati saranno oltre 140, distribuiti tra fornaci e botteghe e si respira già un’aria entusiasmante. La manifestazione è stata infatti fortemente voluta dal Comune e coinvolgerà molte delle principali istituzioni di Venezia, con l’obiettivo di rivitalizzare e sostenere una delle più importanti attività artistiche e creative della città.
Il centro della manifestazione sarà l’isola di Murano, ma sul modello del fuorisalone milanese anche molte calli e campielli di tutta la città lagunare saranno sede della manifestazione.

L’inaugurazione ci sarà il 10 settembre sull’isola di San Giorgio con l’apertura della mostra Vittorio Zecchin: i vetri trasparenti per Cappellin e Venini, curata da Mario Barovier per LE STANZE DEL VETRO.

Non mancheranno visite guidate, workshop per grandi e bambini, spettacoli e anche una corsa notturna tra le calli muranesi, lungo un percorso illuminato solo da candele. Tra gli eventi più attesi segnaliamo la mostra degli oggetti creati  da Bob Wilson a Palazzo Franchetti e quelle di Gaetano Pesce e Dino Mertens al Museo del Vetro di Murano.

Come ogni kermesse che si rispetti è stata creata un’app (scaricabile dal 10 settembre) per aiutare turisti e visitatori a non perdersi neanche un evento.

Dal 10 al 17 settembre abbiamo una buona ragione in più per passare qualche giornata in laguna: la prima edizione della Venice Glass Week.

 

Immagine tratta dalla Pagina Facebook

Nessun commento

LEAVE A COMMENT