Home  /  2017  /  Maggio

Il 5 maggio inaugura la dodicesima edizione di Fotografia Europea a Reggio Emilia. L’edizione 2017 porterà nella città emiliana: 30 mostre, 5 produzioni originali, 10 sedi espositive in cui si terranno incontri, spettacoli, laboratori e oltre 200 appuntamenti, il calendario è ricco per i giorni dell’opening ma le mostre resteranno aperte fino al 9 luglio. Il tema di questa edizione “Mappe del tempo. Memoria, archivi, futuro” è interrogarsi sul rapporto che gli artisti hanno con gli archivi storici, cosa vuol dire avere a disposizione una massa di dati senza precedenti, se questi dati sono da considerarsi come atti del passato presente o futuro. La fotografia si misura quest’anno con la memoria e con le sue infinite reinvenzioni nell’era del digitale. Non vi aspettate interpretazioni di tipo documentaristo, verrete stupidi dalla creatività e della criticità degli artisti. Per non perdersi neanche una mostra viene proposto un percorso ideale da seguire partendo da Palazzo Magnani, qui l’esposizione di Paul Strand e Cesare Zavattini: Un paese. La storia e l’eredità; in cui verranno presentate fotografie originale, ristampe d’autore e fotografie inedite raccolte dai più prestigiosi musei internazionali.